PROGETTO C.C.R.R. Consiglio Comunale Ragazzi e Ragazze Secondaria "Alberti" Fontaniva

CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE  SCUOLA SECONDARIA "L:B. ALBERTI"   

Link Facebook Comune di Fontaniva per visualizzare le foto riguardanti l'evento

           Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone, persone in piedi e il seguente testo "COMUNE DI FONTANIVA PRIMA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE SCUOLA SECONDARIA DI GRADO "L.B. ALBERTI""   

Martedì 18 Maggio 2021 nell’Aula Magna della Scuola Secondaria di I Grado ”L.B. ALBERTI”, alla presenza del Sindaco, Edoardo Pitton, del Vicesindaco Alberto Trento, della Presidente della Commissione Cultura Alessandra Zanin e della Referente di Progetto prof.ssa Chiara Cattani si è tenuta la prima seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze.

Il Sindaco Andrea Zen ha nominato il Vicesindaco Carlotta Rodeghiero e gli assessori Nicola Zeggiato per scuola, attività ricreative, (tempo libero) e sport (delega condivisa con il Sindaco), Edoardo Canesso e Riccardo Manfio e Giada Battistella per ambiente, salute e iniziative culturali, Carlotta Rodeghiero ed ElmoKhtar Sahil per iniziative atte a favorire i processi di inclusione, solidarietà sociale e pari opportunità. La funzione di segretario verbalizzante è stata assegnata a Edoardo Canesso.
Il Sindaco ha inoltre presentato il regolamento del CCRR e illustrato i punti salienti del programma elettorale.

Il Sindaco , Edoardo Pitton, ha invitato tutti i componenti del CCRR a incontrare gli amministratori locali in occasione della prossima seduta del Consiglio Comunale mentre Il Vicesindaco, Alberto Trento, ha proposto ai ragazzi di visitare gli Uffici Municipali allo scopo di comprenderne ruoli e funzioni.

La presidente della Commissione Cultura, Alessandra Zanin, si è complimentata con i membri del CCRR e ha ringraziato la Dirigente Scolastica prof.ssa Angelina Ergastolo e la prof.ssa Cattani per aver creduto nel progetto e tutti i docenti che hanno accompagnato i loro alunni in questo importante percorso di cittadinanza attiva che si fonda sul concetto di “progettazione partecipata”.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.